A.S.D. Skorpions Varese - Squadra di Wheelchair Hockey
Skorpions Varese, Associazione Sportiva Dilettantistica di Wheelchair Hockey conosciuta in Italia e all'Estero, fiwh, federazione italiana wheelchair hockey, ewh, electric wheelchair hockey
Logo A.S.D. Skorpions Varese
2.5su 5.0 by WebstatsDomain
Sede Legale Via Piaggio 41 21040 Besnate (VA) Lombardia Italia
P.IVA 02125760021
Sede Amministrativa - c/o L.V. Centro Lab. Dati S.a.s. Via Battaglia S. Martino 50/B 21030 Cuveglio (VA) Lombardia Italia 0332-650979 0332-624226
Fabio Mantiero fabio.mantiero@gmail.com 348-7480891
Webmaster G. Santeramo teramosan@libero.it
Cronache Campionato 2014-2015

“ Campioni non per caso ”

image cronaca Varese Padova 2014

con gli skorpions che vanno vicini al gol con Carelli che sfiora il palo ma Padova è più cinica e infatti riesce a portarsi sul 2-0, con la doppietta di Salvo che chiude il primo tempo. Nella ripresa i biancorossi cercano di reagire ma il pressing degli avversari mette in difficoltà lo sviluppo del gioco, con gli attacchi che si perdono senza creare troppi problemi alla retroguardia veneta.
Nonostante tutto, sfruttando gli errori individuali delle mazze padovane, Varese riesce a rientrare in partita grazie ad un rigore concesso per l’entrata in area di una carrozzina, Carelli non sbaglia e accorcia le distanze. Gli Skorpions sembrano essersi sbloccati e grazie ai passaggi filtranti di Fattore, aumentano notevolmente il numero di occasioni, con Mutti che per ben tre volte si trova solo davanti all’ultimo difensore senza riuscire a segnare.
Ma con un suo tiro respinto dal portiere, Carelli avrebbe l’occasione di segnare a porta vuota, ma l’intervento falloso dei difensori non glielo permettono, rigore ma niente cartellino che ci stava tutto. Ancora Carelli si presenta dal dischetto ma questa volta il suo tiro sfiora il palo lasciando il risultato sul 2-1 per gli ospiti che chiudono il secondo tempo in vantaggio. Nel terzo tempo gli Skorpions cercano in tutte le maniere di trovare il pareggio, ma proprio nel momento migliore dei padroni di casa, Padova segna ancora con Salvo che sfrutta una palla vagante al limite dell’area segnando il 3-1.
Varese non sembra subire il colpo e continua a cercare il varco per segnare. L’occasione ci sarebbe con Carelli che si guadagna un altro rigore a causa dell’uscita del portiere che gli và addosso. Stavolta si presenta Fattore ma Giliberti riesce a parare. A questo punto cambiano i ruoli in campo con gli Skorpions a fare la partita e i padovani pronti a ripartire in contropiede. Tattica che premia i Campioni d’Italia, con le reti di Salvo e Farcasel che chiudono il terzo tempo sul 5-1. A questo punto Moretta manda in campo Innocenti per Mutti, ma stavolta il cambio non dà i frutti sperati anche se a 5 minuti dal termine, il capitano varesino, sfrutta una palla vagante uscita da una mischia di carrozzine, e trova l’angolino per il 5-2. Ma l’entusiasmo del gol viene quasi subito placato da due contropiedi, prima Farcasel sfonda l’opposizione di Mantiero e Fattore a metà campo e solo davanti al portiere non sbaglia. Poi ancora Salvo con un bel tiro dalla distanza mette la parola fine al match.
Nonostante le numerose assenze, Padova è riuscita ad imporsi nel risultato e nel gioco, con le due mazze che si scambiano bene la palla e sfruttano bene i blocchi di Vitadello e Schiaroli. Ottimo anche se rischioso il pressing offensivo che non ha permesso agli Skorpions di creare azioni ragionate.
Per la squadra Besnatese, rimane il rammarico di aver sbagliato 2 rigori che alla fine hanno pesato sul risultato finale, è mancata anche un pò di fortuna in qualche rimpallo e la brillantezza in qualche controllo di palla sbagliato. Poi chiaramente anche la stanchezza dei giocatori nel quarto tempo si è fatta sentire, bravi e cinici i Padovani che ne hanno approfittato portando via i 3 punti ma anche tanti applausi dai tifosi avversari che hanno capito perchè i Coco Loco sono Campioni d’Italia. Nulla è compromesso in classifica per i biancorossi, anche se adesso il cammino è più in salita. Una scoppola che fà piu male nel morale, ma che ci lascia al punto giusto da dove ripartire per evitare altre pesanti sconfitte in futuro.

Prossimo impegno per i biancorossi il 18 Gennaio con il sentitissimo derby lombardo in trasferta a Monza.

Theme by Luiszuno.com - Sito Ottimizzato per Mozzilla Firefox
© 2004-2019 - Copyright Skorpionsvarese.com - Webmaster: G. Santeramo